m&m


Google Sky: dove sta l’acquario? Lì, non vedi il segnalibro di google? by manu

Ebbene sì, si sono spinti fino a questo!

Google, un’azienda che ha iniziato la tua attività con una pagina bianca con un form dove scrivere cosa voler trovare e un paio di pulsanti, ha creato un nuovo prodotto: Google Sky.

Non sapete chi è Google? Vi faccio un breve sunto.
Google è un’azienda nata da un’idea condivisa di due studenti L. Page e S. Brin dell’Università di Stanford: la loro idea era di applicare un algoritmo matematico per migliorare le ricerche e l’indicizzazione delle informazioni sul fiorente mondo del World Wide Web.

Come potete vedere oggi, dopo solo 10 anni (Google fu fondata nel 1998), è una delle aziende più importanti sul mercato IT; direi che la loro idea è stata vincente.

Ma non si sono limitati al motore di ricerca, tecnologia che comunque è ancora alla base del vero business di Google; si sono spinti oltre, hanno creato tutta una serie di applicazioni che sfruttano le potenzialità del web: chat, mail, wordprocessor …

Hanno mappato tutto il globo con Google Hearth e adesso anche il cielo!

Grazie alle innumerevoli tecnologie a cui sono in grado di accedere hanno realizzato una versione di Google Hearth che, invece di guardare la terra, guarda l’immenso cielo.

Attualmente su Google Sky si possono vedere le costellazioni, i pianeti del nostro sistema solare e altre suggestive immagini dello spazio; un piccolo telescopio sul computer.

Per accedere a questa nuova, ma ancora incompleta, risorsa questo è l’indirizzo: www.google.it/sky ! 😀

Vedremo che cos’altro hanno intenzione di fare questi folli catalogatori! 😀

Annunci