m&m


Conclusioni by mick78

Ancora una volta Verona ha scelto l’intolleranza.
Il sospetto verso ciò che non si conosce e la chiusura nei suoi confronti.
I lucchetti e i manganelli.
La città che nel Medioevo apriva le sue porte all’esule Dante oggi chiude tutte le sue porte e cancelli agli esuli contemporanei. A coloro che fuggono dalla violenza,  dalla guerra, dalla povertà, dalle dittature. A quelli che pieni di aspettative per il futuro vengono nel nostro paese in cui la cultura è diventata un fossile da ammirare chiuso in una teca per imparare cose che forse noi non siamo più in grado di insegnare a nessuno.

Se non sono ricchi, nordici o purosangue italici non li vogliamo.
E se sono italiani ma assomigliano a magrebini, giamaicani, portano la coda o se c’è il sospetto che siano comunisti meglio che stiano chiusi in casa, in silenzio.

Le nostre piazze restino vuote.

Le scalinate possono essere sporcate solo dallo spumante stappato dal sindaco.

Indosso la mia maglietta con la scritta Nella Mia Città Nessuno E’ Straniero con orgoglio ma anche con un po’ d’amarezza.

A Verona per il momento vincono la paura, i divieti, il razzismo.

Per il momento.


2 commenti so far
Lascia un commento

la lega è una cosa anacronistica che porterà l’Italia alla rovina. In un’epoca in cui si va sempre più verso il multiculturalismo, i discorsi di questi criminali, ai quali Berlusconi ha spalancato le porte del Parlamento, non faranno altro che tagliare fuori il Paese dall’Europa.
Se poi pensiamo che fino a qualche anno fa eravamo noi gli emigranti che cercavano di scappare dalla miseria, la mancanza di comprensione e compassione umana dei leghisti, mi sembra che li renda indegni di farsi chiamare esseri umani.
Quando poi parlano di “sicurezza” dimostrano quanto sono ipocriti: con tutti i pregiudicati che hanno tra le loro fila farebbero meglio a stare zitti.

Commento di Elisa

Sono perfettamente d’accordo con te.
Mi preoccupa però la deriva nazionalista che emerge dai risultati delle Europee in alcuni altri Stati. E’ il pericolo maggiore in ogni epoca di crisi. Si cerca di trovare la colpa negli ‘altri’…

Commento di mick78




Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger cliccano Mi Piace per questo: