m&m


Fumo… by mick78

Ieri sera parte delle mie speranze sono andate in fumo… Una prospettiva di lavoro interessante (per quanto solo temporanea) andata. Volatilizzata. Puff! Come le volute di fumo di una sigaretta…
Capirete presto di cosa sto parlando. Ora non ho voglia di scriverne, magari delego a Manu.



Tama la bigliettaia! by manu

Il tanto discusso Giappone ci propone una nuova divertente novità: Tama la bigliettaia.

Dove sta la novità? Che Tama è una bellissima gatta a tre colori che ha preso casa in una stazione della Wakayama Electric Railway.

Continua a leggere



La porta del gatto diventa elettronica! by manu

Chi ha un gatto e un giardino sa quanto costi al gatto rimanere chiuso in casa, o fuori; una pacifica soluzione è la mini porta che si può installare sulla porta normale che da sul giardino, ma c’è un grave difetto: non vi è controllo su chi entra ed esce di casa! 😛

La soluzione a questo problema viene da un veterinario con il pallino dell’elettronica!


Probabilmente anche lui stressato dalla situazione di difficile soluzione si è ingegnato e ha sfruttato una tecnologia che fino ad ora era utilizzata esclusivamente per identificare animali domestici smarriti: il chip sottocutaneo.

Infatti la porta elettronica è stata dotata di un rilevatore che identifica, tramite lettura del chip, il nostro micio e lo lascia passare, lasciando fuori tutti gli altri gatti che volessero far party non autorizzati. 🙂

Eccovi un link utile per scoprire ulteriori informazioni: Spimecat – The microchip Catflap



cat of the week by mick78

…girellando per wordpress ho scoperto un blog che ha una categoria molto, molto interessante. Sì, insomma, è spassosa. Il blog è circospetto.net e la categoria è quella del gatto della settimana.
Ho passato dieci minuti molto piacevoli. 😀

Il blog ha tante altre categorie interessanti e vi consiglio vivamente di farci un giretto!



Origami hi-tech by manu

Tutti sanno che cosa sono gli origami, l’arte di piegare sapientemente e pazientemente la carta.

Qualcuno si è pure inventato una deriva hi-tech di questa simpaticissima arte della carta!
Su Evil Mad Scientist Laboratories è apparsa questa divertente ed interessante guida alla creazione di un cubo di carta luminoso.

L’idea è partita da una sorta di “movimento”, ma sarebbe quasi meglio dire moda, che ha spinto migliaia di persone a realizzare una sorta di guerriglia dei leds in molte grandi città, tappezzando edifici o mezzi con migliaia e migliaia di leds collegati ad una semplice batteria.

Se l’idea vi sembra intrigante eccovi il link alla guida, semplice e chiarissima, di come creare i vostri luminosissimi cubi di carta.

Sicuramente un divertente passatempo ed anche una simpatica alternativa alle candele durante i party! 🙂

PS: se il progetto vi sembra divertente e decidete di sperimentare sarò lieto di ospitare le foto delle vostre creazioni! 🙂



Buon Compleanno! by mick78

Oggi è il compleanno di Berenice!
Oggi la piccola (insomma) despota coinquilina di mick compie ben 8 anni e non li dimostra affatto.
Confesso che stamattina le ho tirato le orecchie. E non le è dispiaciuto per niente. La mia coccolona ha fatto le fusa come un trattorino!
Per l’occasione le rendiamo omaggio pubblicando un suo mini-ritratto.

Berenice

Come potete notare, era assolutamente rispondente al vero l’affermazione fatta nel suo cat-profile, secondo cui è una vera diva che si mette in posa davanti all’obbiettivo.

Non è stupenda? Una vera meraviglia secondo me.



Giochiamo con la fisica! by manu

Oggi mi è capitato per le mani un software molto interessante: Phun.
Questo simpatico software simula, in un ambiente 2D, gli effetti della fisica su oggetti che l’utente stesso può creare e di cui può gestire le proprietà fisiche.

Volete vedere che succede se una sfera cade un un recipiente pieno d’acqua? Presto fatto, create un recipiente riempitelo di acqua e create la sfera sospesa sopra ad esso, premete play e … 😀

Phun è un progetto in versione beta, non si tratta quindi di una versione finale e scevra da eventuali bug e difetti; tuttavia è molto semplice da utilizzare e l’unico limite è la fantasia! 🙂
Chissà che un giorno non possa essere utilizzato per spiegare la fisica nelle scuole. (l’avrei sicuramente capita di più! 😛 )

Per scaricare il software, disponibile per tutti i più diffusi sistemi operativi andate QUI.

Buon divertimento!